Andrea Baglieri

Ricercatore di Chimica agraria [AGR/13]
Ufficio: Via Santa Sofia, 98 - Piano terra - corpo a - stanza n°2
Email: abaglie@unict.it
Telefono: 095 7580241
Orario di ricevimento: Lunedì e mercoledì dalle 09:00 alle 11:00


Ricercatore Universitario (dal 1 novembre 2006), settore scientifico disciplinare AGR13, afferente al Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell'Università degli studi di Catania.
Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Chimica Agraria nel 2004, presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Catania.
È stato vincitore di una borsa di studio annuale per l'approfondimento della ricerca nell'ambito della tematica "Interazione tra xenobiotici ed ambiente", presso dell'Università di Catania (2005).

Ha svolto i seguenti stage:

  •  nel 2001 presso il Settore di Chimica Agraria del Dipartimento di Valorizzazione e Protezione delle Risorse Agroforestali dell' Università di Torino;
  • nel 2002 presso l'Institute of Soil Science and Plant Nutrition, del Department of Agricultural Ecology, Faculty of Agricultural and Environmental Sciences di Rostock (Germania);
  • nel 2009 presso il Department of Chemistry and Biochemistry della South Dakota State University, sita in Brookings, SD (USA)(IHSS Training Award).
  • nel 2013 presso l'Institute of Earth System Division of Rural Sciences and Food Systems, University of Malta, sita a Msida (Malta) (MGPR Training Courses).

E' stato membro del collegio dei docenti del dottorato in "Chimica Agraria ed ecocompatibilità" (2008-2010) e in "Produttività delle piante coltivate in ambiente mediterraneo" (dal 2010 ad oggi).
È membro del collegio docenti per il IXXX e XXX ciclo del Dottorato di Ricerca Internazionale in Agricultural Food And Environmental Science.

È stato membro della Giunta del DISPA, dell'Università di Catania (dal 2011 al 2014).
Ha partecipato a più di 38 convegni, di cui 9 Internazionali, presentando le proprie ricerche con presentazioni orali o poster.

E' stato membro del Comitato Organizzatore di un Convegno Nazione, di un Workshop Internazione, di una Summer e Winter school.

È socio delle seguenti società scientifiche:
- Società Italiana di Chimica Agraria (SICA)(ruolo: tesoriere);
- International Humic Substances Society (IHSS);
- Gruppo di Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente (GRIFA).
Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali.
È membro dell'Editorial Board della rivista internazionale "Earth Sciences", ed autori a capitoli di libro.

E' stato Docente per le seguenti discipline afferenti ai corsi di laurea dell'Università di Catania:
-"Principi di Chimica ed Ecotossicologia" nel C.L. triennale in Tecnologie e Pianificazione per il Territorio e l'Ambiente (a.a. 2006/2007);
-"Genesi e Classificazione dei Suoli" nel C.L. triennale in Progettazione e Gestione di aree a verde, parchi e giardini (anni accademici:. 2006/2007; 2007/2008; 2008/2009);
-"Biochimica del suolo" nel C.L. magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (anni accademici: 2007/2008; 2008/2009; 2009/2010);
-"Chimica del Suolo" nel C.L. triennale in Scienze Agrarie Tropicali e Subtropicali (a.a. 2009/2010);
-"Riciclo delle biomasse in agricoltura" nel C.L. magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (a.a. 2009/2010);
-"Principi di chimica e Agrochimica" nel C.L. in Pianificazione, progettazione e gestione del territorio e dell'ambiente (anni accademici: 2011/2012; 2012/2013);
- "Fertilità del suolo e nutrizione delle piante" nel C.L. in Scienze e Tecnologie Agrarie (anno accademico: 2013/2014).
E' docente delle seguenti discipline:
-"Gestione della sostanza organica del suolo" nel C.L. magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie (anni accademici: 2011/2012; 2012/2013; 2013/2014; 2014/2015).

- "Chimica analitica degli inquinanti" nel C.L. magistrale in Salvaguardia del territorio, dell'ambiente e del paesaggio (anno accademico: 2014/2015)

Pubblicazioni scientifiche degli ultimi 5 anni

  1. Mozzetti Monterumici C., Rosso D., Montoneri E., Ginepro M., Baglieri A., Novotny E.H., Kwapinski W., Negre M. 2015. Processed vs Non-processed biowastes for agriculture: effects of post harvest tomato plants and biochar on radish growth, chlorophyll content and protein production. International Journal of molecular sciences. 16, 8826-8843.
  2. Baglieri, A., Vindrola D., Gennari M., Negre M. 2014. Chemical and spectroscopic characterization of insoluble and soluble humic acid fractions at different pH valuesChemical and Biological Technologies in Agriculture 2014, 1:9.
  3. Baglieri, A., Cadili, V., Mozzetti Monterumici, C., Gennari M., Tabasso S., Montoneri E., Nardi, S., Negre, M.  2014. Fertilization of bean plants with tomato plants hydrolysates. Effect on biomass production, chlorophyll content and N assimilation. Scientia Horticulturae 176, p. 94-199.
  4. Negre, M., Passarella, I., Vindrola, D., Baglieri, A. 2014. Determination of forchlorfenuron in fruits by solid phase or QuEChERS extraction and LC-UV or LC/MS/MS. Journal of AOAC International. 97,  p. 938-941.
  5. Ertani, A., Pizzeghello, D., Baglieri A, Cadili, V., Tambone, F., Gennari, M., Nardi, S. (2013). Humic-like substances from agro-industrial residues affect growth and nitrogen assimilation in maize (Zea mays L.) plantlets. Journal of geochemical exploration, vol. 129, p. 103-111.
  6. Chilom G, Baglieri A, Johnson-Edler C.A., Rice J.A. (2013). Hierarchical self-assembling properties of natural organic matter's components. Organic geochemistry, vol. 57, p. 119-126.
  7. Baglieri A, Reyneri A, Gennari M, Nègre M (2013). Organically modified clays as binders of fumonisins in feedstocks. Journal of environmental science and health. part b. pesticides, food contaminants, and agricultural wastes, vol. 48, p. 776-783.
  8. Baglieri A, Nègre M, Trotta F, Bracco P, Gennari M (2013). Organo-clays and nanosponges for acquifer bioremediation: Adsorption and degradation of triclopyr. Journal of environmental science and health. part b. pesticides, food contaminants, and agricultural wastes, vol. 48, p. 784-792.
  9. Baglieri A, Gennari M, Ioppolo A, Leinweber P, Nègre M (2012). Comparison Between the Humic Acids Characteristics of Two Andisols of Different Age by: FTIR and 1H NMR Spectroscopy and py FIMS. Geochemistry international, vol. 50, p. 148-158.
  10. Conte P, Abbate C, Baglieri A, Nègre M, De pasquale C, Alonzo G, Gennari M (2011). Adsorption of dissolved organic matter on clay minerals as assessed by infrared, CPMAS 13C NMR spectroscopy and low field T1NMR relaxometry. Organic geochemistry, vol. 42, p. 972-977.
  11. Baglieri A, Gennari M, Arena M, Abbate C (2011). The adsorption and degradation of chlorpyriphos-methyl, pendimethalin and metalaxyl in solid urban waste compost. Journal of environmental science and health. part b. pesticides, food contaminants, and agricultural wastes, vol. 46, p. 454-460,
  12. Baglieri A, Ioppolo A, Negre M, Abbate C, Gennari M (2010). Characterization of Glycerol-Extractable Organic Matter from Etna Soils of Different Ages. Pedosphere, vol. 20, p. 120-128.

 

La ricerca scientifica ha riguardato i seguenti argomenti:

a) Riuso di Biomasse di rifiuto e/o di scarto in agricoltura. Aspetti chimici ed effetti agronomici dei materiali organici in via di umificazione e/o umo-simili presenti in biomasse compostate e non, quali reflui di industrie agro-alimentari e biomasse vegetali.
b) Studi sulla Sostanza organica e frazioni umiche del suolo. Principali proprietà chimiche e chimico fisiche dei suoli; isolamento, frazionamento e purificazione di sostanza organica. Studio delle proprietà chimiche, strutturali e funzionali di diverse frazioni organiche, acidi umici e umina, in relazione alle principali caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche del suolo stesso ed all'impatto ambientale. Infine, messa a punto di metodi analitici di estrazione, alternativi e innovativi, di componenti umiche dal suolo.

c) Studi sui fenomeni di interazione e di adsorbimento tra fitofarmaci e loro prodotti di degradazione, e frazioni organiche e inorganiche naturali del suolo. Influenze e modificazioni delle proprietà dell'humus. Processi di degradazione, foto-decomposizione, trasporto, adsorbimento, ecc., cui vanno incontro i fitofarmaci nell'ecosistema agricolo e nei comparti ambientali limitrofi, quali acque superficiali e profonde. Processi di degradazione di pesticidi nel suolo e in sistemi controllati.

d) Studi dell'interazione tra xenobiotici e materiali di sintesi. Studio sui processi di adsorbimento e desorbimento di pesticidi su organo-argille e nanospugne di diversa natura, e sul loro destino ambientale. Studi dell'influenza dei surfactanti naturali e sintetici sul comportamento dei fitofarmaci in soluzioni acquose. Studi sulla decontaminazione di acque inquinate da agrofarmaci con organo-argille.