Cinzia Lucia Randazzo

Professore associato di Microbiologia agraria [AGR/16]
Ufficio: Via Santa Sofia, 100 - 1° piano, n.217
Email: cranda@unict.it
Telefono: 095 7580218
Orario di ricevimento: Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 12:00 alle 14:00


Titoli di studio
•    2014: Professore associato settore scientifico disciplinare AGR/16, presso il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente
•    2010: Ricercatore a tempo indeterminato AGR/16, presso il DIGESA, Università di Catania
•    2008/2009: Assegno di Ricerca per il settore scientifico disciplinare AGR/16-Microbiologia Agraria, titolo del progetto: “Studio delle popolazioni microbiche dei prodotti di IV gamma”, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania.
•    2004/08: Assegno di Ricerca per il settore scientifico disciplinare AGR/16-Microbiologia Agraria, titolo del progetto: “Ruolo dei microrganismi vitali ma non coltivabili negli alimenti fermentati”, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania.
•    2002/04: Post dottorato di Ricerca in Biotecnologie degli Alimenti, titolo della ricerca: “Studio della popolazione microbica di impasti acidi naturali mediante applicazione della PCR-DGGE”, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania.  
•    1999/2002: Dottorato di Ricerca in Biotecnologie degli Alimenti (XIV ciclo), Università degli Studi di Catania, Facoltà di Agraria, Catania.
•    2001: Cultore della materia per le discipline afferenti al settore scientifico disciplinare AGR/16-Microbiologia Agraria, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania.
•    1998: Abilitazione all’esercizio della professione di Tecnologo Alimentare, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Napoli Federico II.
•    1996: Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania.
•     1990: Maturità scientifica, Liceo Scientifico Statale “Principe Umberto di   Savoia”, Catania.
Attività didattica
* anni accademici 2012-2015: “Microbiologia dei prodotti fermentati” (8 CFU) Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari.    
Anni accademici 2010-12:  “Microbiologia dei prodotti fermentati” (6 CFU) Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari.    
* Anni accademici 2004/2005, 2005/2006, 2006/2007, 2008/2009, 2009/2010: "Microbiologia agraria" (6CFU) Corso di laurea quinquennale in Scienze e Tecnologie Agrarie.
* Anno accademico 2001-2002: "Biotecnologie delle fermentazioni" (3 CFU) presso la Facoltà di Agraria di Catania, Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie Alimentari.

Incarichi istituzionali
E’ stata componente del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Produzioni e Tecnologie Alimentari” e del Dottorato di Ricerca in “Agricultural, Food and Environmental Science”.
È stata componente della Commissione Paritetica Dipartimentale per il Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agroalimentari e Ambientali.
È docente di riferimento nel corso di Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari.
È docente proponente per l’Università di Catania per l’accordo ERSMUS 2014-2021 con l’Università di Ghent per il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente.  
Dal dicembre 2014 è rappresentante dei professori di II fascia in seno alla Giunta del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente.

 

Pubblicazione di volume editoriale  
1)    Cheese Ripening: Qualità, Safety and Health Aspects” (2012) nell’ambito della collana editoriale “Advances in Food Safety and Food Microbiology” edita da Anderson de Souza Sant'Ana and Bernadette D.G.M. Franco (University of São Paulo, Brazil) ISBN 2152-2006, pubblicato da Nova Science Publisher Inc, New York, USA
Pubblicazioni di capitoli in volumi collettivi
1)    Randazzo, C.L., Rajendram, R., Caggia, C. (2010). Lactic acid bacteria in table olive fermentation. In “Olives and Olive Oil in Health and Disease Prevention” (Ed. Pretty V.R. and Watsoni R.R.), Elsevier, Uk, 41, 371- 379ISBN 978-012-374420-3.
2)    Caggia, C., Randazzo, C.L., Scifò, G.O. (2006). Vegetali di IV gamma. In “La Microbiologia Applicata alle Industrie Alimentari” (Ed. Cocolin  L.S. e Comi G.) Aracne Editrice srl (Rimini). Pag. 359-414. ISBN 978-88-548-1109-6.

Pubblicazioni su riviste a diffusione internazionale

  • Randazzo C.L., Pino A., Ricciardi L., Romano C., Comito D., Arena E., Saitta S., Caggia C. Probiotic supplementation in systemic nickel allergy syndrome patients: study of its effects on lactic acid bacteria population and on clinical symptoms. Journal of Applied Microbiology, 118: 202-211.   
  • Randazzo C.L., Todaro A., Pino A., Pitino A., Corona O., Mazzaglia A.,  Caggia C. Giarraffa and Grossa di Spagna naturally fermented table olives: effect of starter and probiotic cultures on chemical, microbiological and sensory traits. Food Research International, , 62: 1154-1164.
  • Douillard F.P., Ribbera A., Kant R., Pietila T.E., Järvinen H.M., Messing M.,  Randazzo C.L.,  Paulin L., Laine P., Ritari J.,  Caggia C., Lähteinen T., Brouns S.J.J.,  Satokari R., von Ossowski I., Reunanen J., Palva A., de Vos W.M. Comparative genomic and functional analysis of 100 Lactobacillus rhamnosus strains and their comparison with strain GG. Plos Genetics 9: 1-15.
  • Douillard FP, Ribbera A, Järvinen HM, Kant R, Pietilä TE, Randazzo C.L., Paulin L, Laine PK, Caggia C, von Ossowski I, Reunanen J, Satokari R, Salminen S, Palva A, de Vos WM. Comparative Genomic and Functional Analysis of Lactobacillus casei and Lactobacillus rhamnosus Strains Marketed as Probiotics. Applied and Environmental Microbiology, 79: 1923-1933.
  • Randazzo C.L., Pitino I., Licciardello F., Muratore G., Caggia C. Survival of Lactobacillus rhamnosus probiotic strains in peach jam during storage at different temperatures. Food Sci. Technol, Campinas, 33(4): 1-8.
  • Licciardello F., Muratore G., Spagna G., Branca F., Ragusa L., Caggia C., Randazzo C.L., Restuccia C. Evaluation of some quality parameters of minimally processed white and violet-pigmented cauliflower curds. Acta Horticolturae 1005: 301-307.  
  • Pitino I., Randazzo C.L., Cross, K.L., Parker, M.L., Bisignano, C., Wickham, M.S.J., Mandalari, G., Caggia, C. Survival of Lactobacillus rhamnosus strains inoculated in cheese matrix during simulated human digestion. Food Microbiology, 31: 57-63.
  • Randazzo, C.L.,  , Ribbera, A., Pitino, I., Romeo, F.V., Caggia, C. Diversity of bacterial population of table olives assessed by PCR-DGGE analysis. Food Microbiology, 32: 87-96.
  • Randazzo C.L., Fava, G., Tomaselli, F., Romeo, F.V., Pennino, G., Vitello, E., Caggia, C. Effect of kaolin and copper based products and of starter cultures on green table olive fermentation. Food Microbiology, 28: 910-919.
  • Restuccia, C., Muccilli, S., Palmeri, R., Randazzo, C. L., Caggia, C., Spagna, G. An alkaline β-glucosidase isolated from an olive brine strain of Wickerhamomyces anomalus. FEMS Yeast Research, 11: 487-493.
  • Muccilli, S., Caggia, C., Randazzo, C.L., Restuccia, C. 2011. Yeast dynamics during the fermentation of brined green olives treated in the field with kaolin and Bordeaux mixture to control the olive fruit fly. International Journal of Food Microbiology, 148: 15-22.
  • Restuccia, C., Muratore, G., Muccilli, S., Randazzo, C.L.,  Caggia, C., Mazzaglia, A., Lanza, C.M., Licciardello, F., Giudici, P. Employment of Saccharomyces hybrids as a tool for improving the quality of Moscato di Siracusa DOC wine. Italian Journal of Food Science, 23: 28-35.
  • Pitino, I., Randazzo, C.L., Mandalari, G., Lo Curto A., Faulks, R.M., Le Marc, Y., Bisignano, C., Caggia, C., Wickham, M.S.J. Survival of Lactobacillus rhamnosus  in the upper gastro-intestinal tract. Food Microbiology, 27: 1121-1127.
  • Randazzo, C.L., Pitino, I., Ribbera , A., Caggia, C. Pecorino Crotonese cheese: study of bacterial population and flavour compounds. Food Microbiology, 27: 363-374.
  • Randazzo, C.L., Caggia, C., Neviani, E. Application of molecular approach to study lactic acid bacteria in artisanal cheeses. A review. Journal of Microbiologial Methoths, 78: 1-9.
  • Caggia, C., Scifò, G.O., Restuccia, C., Randazzo, C.L. Growth of acid-adapted Listeria monocytogenes in orange juice and in minimally processed orange slices. Food Control, 20: 59-66.
  • Randazzo, C.L., Scifò, G.O., Tomaselli, F., Caggia, C. Polyphasic characterization of bacterial community in fresh cut salads. International Journal of Food Microbiology, 128: 484-490.
  • Randazzo, C.L., Pitino, I., Scifò, G.O., Caggia, C. Biopreservation of minimally processed iceberg lettuces using a bacteriocin produced by Lactococcus lactis wild strain. Food Control, 20: 756-763.
  • Scifò, G.O., Randazzo, C.L., Restuccia, C., Fava, G., Caggia, C. Listeria innocua growth in fresh cut mixed leaf salad packaged in modified atmosphere. Food Control, 20: 611-617.
  • Quatrini, P., Marineo, S., Puglia, A.M., Restuccia, C., Caggia, C., Randazzo, C.L., Spagna, G., Barbagallo, R., Palmeri, R., Giudici,  P. Partial sequencing of beta-glucosidase-encoding gene from yeast strains isolated from musts and wines. Annals of Microbiology, 58: 503-508
  • Randazzo, C.L., Pitino, I., De Luca, S., Scifò, G.O., Caggia, C. Effect of wild strains used as starter cultures and adjunct cultures on the volatile compounds of the Pecorino Siciliano cheese. International Journal of Food Microbiology, 122: 269-278.
  • Randazzo, C.L., De Luca, S., Todaro, A., Restuccia, C., Lanza, C.M., Spagna, G., Caggia, C. Preliminary characterization of wild lactic acid bacteria and their abilities to produce flavour compounds in ripened model cheese system. Journal of Applied Microbiology, 103: 427-435.
  • Randazzo, C.L., Scifò, G.O., Restuccia, C., Caggia, C. Application of PCR/DGGE and cloning analysis to study bacterial population in minimally processed vegetable. Italian Journal of Food Science. Special Issue, 1120-1170.  
  • Scuderi, D., Catalano, E., Chisari, M., Restuccia, C., Randazzo, C.L., Caggia, C., Barbagallo, R., Spagna, G. Noto, G. Shelf-life of chinese cabbage (Brassica campestris L. ssp pekinensis lour) packaged in ordinary atmosphere. Italian  Journal of Food Science. Special Issue, 411-416.
  • Scifò, G.O., Randazzo, C.L., Restuccia, C., Caggia, C. Isolation and characterization of a novel bacteriocin produced by Lactococcus lactis RUC9 wild strain. Journal of Food Science. Special Issue, 205-208.
  • Randazzo, C.L., Scifò, G.O., Restuccia, C., Caggia, C. Listeria innocua dynamic in minimally processed vegetables packaged in ordinary and modified atmopheres. Italian Journal of Food Science. Special Issue, 364-369.
  • Randazzo, C.L., Vaughan, E.E., Caggia, C. Artisanal and experimental Pecorino Siciliano cheese: microbial dynamics during manufacture assessed by culturing and PCR-DGGE analyses. International Journal of Food Microbiology, 109:1-8.
  • Restuccia, C., Giusino, F., Licciardello, F., Randazzo, C.L., Caggia, C., Muratore, G. Biological control of peach fungal pathogens by commercial products and indigenous yeasts. Journal of Food Protection, 69: 2465-2470.
  • Restuccia, C., Randazzo, C.L., Caggia, C. Influence of packaging on spoilage yeast population in minimally processed orange slices. International Journal of Food Microbiology, 109: 146-150.
  • Randazzo, C.L., Heilig, H., Restuccia, C., Giudici, P., Caggia, C. Bacterial population in traditional sourdough evaluated by molecular methods. Journal of Applied Microbiology, 99: 251-258.

 

 

Attività scientifica  
L’attività scientifica della Dott.ssa Cinzia Lucia Randazzo è condotta nell’ambito della microbiologia degli alimenti, con particolare interesse verso le implicazioni biotecnologiche di batteri lattici, e lieviti coinvolti nei processi fermentativi. Gli argomenti di ricerca riguardano lo studio della sicurezza microbiologica degli alimenti, con particolare attenzione ai microrganismi patogeni, e alla messa a punto di colture starter per la garanzia della sicurezza e la tutela della tipicità degli alimenti. Le più recenti tematiche di ricerca riguardano lo studio delle caratteristiche probiotiche di ceppi isolati da matrici alimentari per la messa a punto di alimenti innovativi e/o bevande funzionali, con particolare attenzione all’influenza dei ceppi selezionati sulle dinamiche microbiche del tratto gastro-intestinale umano. Le aree di ricerca e le metodologie applicate hanno subito una evoluzione, frutto delle collaborazioni con Università italiane ed estere e con centri di ricerca nazionali ed internazionali, intraprese nel corso degli anni.

Principali linee di ricerca
•    Popolazioni microbiche di alimenti fermentati (formaggi, olive da tavola, lievito naturale, vino, etc)   
-    Isolamento di batteri lattici, lieviti e batteri acetici
•    Caratterizzazione fenotipica e genotipica di microrganismi di interesse alimentare
•    Identificazione genotipica di microrganismi a livello di specie e di ceppo
•    Sicurezza microbiologica degli alimenti   
-    Isolamento e identificazione di patogeni
-    Impiego di tossine killer di lievito per la bio-conservazione
•    Biocontrollo
-    Isolamento ed impiego di lieviti per il controllo biologico di  muffe patogene in post-raccolta
•    Messa a punto di colture starter per alimenti fermentati
-    Caratterizzazione biotecnologica di ceppi microbici
-    Processo tecnologico su scala di laboratorio ed su impianto pilota   
•    Applicazione di tecniche coltivazione-indipendenti per studiare le popolazione microbiche presenti negli alimenti  
-    Analisi PCR-DGGE per indagini qualitative e semi-quantitative
•    Vini
-    Selezione di ceppi di lieviti dotati di caratteristiche enologiche particolari
•    Enzimi di origine microbica
-    Studio di glucosidasi da differenti specie di lieviti per applicazioni in ambito enologico e per la deamarizzazione/detossificazione biologica
•    Studio del microbiota intestinale attraverso metodiche molecolari coltivazione indipendente